Hornby Select

(10 settembre 2007)
La nuova centrale digitale di fascia bassa della casa inglese.

Produttore: Hornby
Sito: www.hornby.com
Prezzo: circa €70,00
Fascia: Bassa

 
Caratteristiche principali:
  • Standard DCC NMRA;
  • Fino a 59 indirizzi DCC per locomotive supportati;
  • Fino a 40 (intervallo 60-99) indirizzi DCC per accessori;
  • 14, 28 o 128 step di velocità supportati;
  • Funzioni accessorie da F0 sino a F8;
  • Bus XpressNet;
  • Stop di emergenza;
  • Programmazione delle Variabili di Configurazione (CV)1,3,4;
  • Protezione dai corto circuiti;
  • Corrente massima erogabile 1A;
  • Una doppi/tripla trazione supportata;
  • Controllo di una locomotiva analogica.
 
Hornby Select

Hornby Select e Manuale.

Hornby Select
 

Schema elettrico per realizzare un binario di programmazione

Lokmaus2 collegato tramite XPressNet alla Select
 
Descrizione generale.
Seppur non ancora disponibile in Italia abbiamo deciso di testare la nuova centrale digitale della Hornby.
I collegamenti da effettuare (tracciato, alimentatore) sono molti facili ed il sistema di connettori a bordo della centrale è stato realizzato in modo che un utente alle prime armi possa collegare il tutto facilmente senza dubbi.
La centrale parte con l'indirizzo preimpostato 3, visualizzato sul display, se vogliamo guidare una locomotiva con indirizzo diverso ci basta digitarne l'indirizzo sulla tastiera e quindi premere il tasto Select per confermarlo. La Select è in grado di memorizzare fino a 10 indirizzi locomotiva. E' possibile scorrere gli indirizzi memorizzati mediante il tasto Select.
La regolazione della velocità avviene tramite una comoda e precisa manopola (potenziometro) e la direzione tramite le frecce. Due led sulla centrale ci indicano la direzione corrente della locomotiva. Il cambio di direzione può essere effettuato ache con locomotiva non ferma, cosa sconsigliabile (scritto anche sul manuale) che può compromettere la meccanica della stessa.

Nell'utilizzo delle funzioni incontriamo i primi problemi. Se la FO (luci) è facilmente accessibile premendo il tasto Fuction la cosa è ben diversa per le altre. Infatti per attivare per esempio la F1 bisogna premere contemporaneamente il tasto Fuction e il tasto 1 per almeno un secondo, quando la funzione viene attivata/disattivata appare F1 sul display. Tale operazione può risultare assai difficoltosa e ad esempio rendere alquanto difficile effettuare manovre con mezzi dotati di gancio digitale. Le rimanenti funzioni si attivano allo stesso modo sostituendo al tasto 1 quello relativo alla funzione da utilizzare.

La Select non è dotata di binario di programmazione, ma in allegato troviamo un semplice schema per realizzarne uno con un deviatore (come per il Lokmaus). La centrale permette la programmazione dell'indirizzo CV1 con valori compresi fra 1 e 59 e dell'accelerazione(CV3) e decelerazione(CV4) con valori compresi fra 1 e 99.

La centrale è dotata di bus XpressNet per la connessione di altre Select, fino ad un massimo di 7, come comandi aggiuntivi o di altri palmari XpressNet.
Anche se nel manuale non si fa cenno al collegamento di altri dispositivi XpressNet abbiamo provato a collegare altri dispositivi non Hornby. Ricordo che l'XpressNet è una standard ideato e adottato dalla Lenz per collegare diversi dispositivi (palmari ausiliari, lokmaus, interfacce PC, etc) alle proprie centrali.
Abbiamo provato a collegare un Lokmaus2, i primi tentativi sono andati a vuoto in quanto stranamente la centrale si configurava automaticamente come HandController, cioè come comando aggiuntivo. Dopo una piccola riflessione si è sostituito il cavo originale del Lokmaus con un cavo XpressNet fatto in casa dotato di soli 4 fili, differente da quello originale che ne usa 6 (la spiegazione sulla realizzazione del cavo è disponibile qui).
Alla connessione del Lokmaus alla centrale il display del Lokmaus inizia a lampeggiare segnalando apparentemente un corto circuito (inesistente) per abilitarlo è stato necessario premere il tasto Stop dello stesso.
Il funzionamento della Select accoppiato al Lokmaus ha presentato in qualche caso un funzionamento irregolare, la locomotiva guidata dal Lokmaus non rispodenva correttamente ai comandi. Nel caso in cui la Select e il Lokmaus stessero guidando la stessa locomotiva sui display non si è avuta alcuna segnalazione (normalmente in una rete XpressNet il display inizia a lampeggiare).

Il comando degli scambi avviene selezionando un indirizzo compreso tra 60 e 99 tramite i tasti direzione.

La Select non è ancora disponibile sul mercato italiano ed al momento vine venduta solo nel Regno Unito. L'esemplare da noi testato è stato acquistato su eBay.co.uk a circa €70.

Per altre domande sulla centrale Select rimandiamo al nostro FORUM.
 
Pro
Prezzo interessante. Comando scambi integrato. Rapido accesso alle nuove locomotive. Manuale chiaro (in inglese).
 
Contro
Personalmente mi aspettavo di più. Funzioni (F1-F8) scomode da attivare. Programmazione limitata delle CV. Impossibile leggere le CV.


Dai un voto a questa pagina:

Rating: 2.5/5 (53 votes cast)

(Unobtrusive) AJAX Star Rating Bar Homepage


Ricerca personalizzata
DCCWorld

Informazioni

Home
Iniziare con il DCC
FAQ
Eventi
News

Recensioni

Centrali Digitali
Decoder
Accessori Digitali
Software
Impianti Digitali

Guide

Digitalizziamo le Loco
Database Rotabili
Programmazione CV
Progetti Digitali
Intellibox Bus - Loconet
Il mio sistema digitale
Cablaggi

Documenti Utili

Informazioni Tecniche
Glossario Digitale
Manuali Prodotti
Video

Risorse

Contatti
Forum
Chat
Links
Lo Staff di DCCWorld
RSS