Master DCC Facile - 24 Aprile 2004 Museo della Scala N, Firenze

Giornate Fiorentine 2004
Grazie alla collaborazione di più persone sparse in tutta Italia il nostro master "DCC Facile" è stato un vero successo.

- Parte Introduttiva (Teoria)
Durante questa parte del Master sono stati descritti ai partecipanti i vari aspetti del digitale (funzionamento, installazione decoder, costo, ecc...) usando come "dispensa" di ausilio un testo scritto appositamente per l'occasione dallo staff di DCCworld.


Spiegazione della teoria

L'ausilio di diapositive aiuta la comprensione.

Al fine di avere un riscontro pratico degli argomenti discussi e per poter "toccare con mano" il DCC, abbiamo raggruppato sulla cattedra i sistemi digitali più dissusi (commerciali e artigianali). Disponevamo di: TBX-TmwDCC, zDCC, Lenz Compact, Intellibox, Daisy, Roco Lokmaus2 e Lenz Set 90.


Le centrali digitali.

La spiegazione era inoltre accompagnata da esercizio digitale su un plastico modulare in scala N, funzionante con Roco Lokmaus2, realizzato dai membri del nostro Staff Andrea Barella e Denny Turani.
Per la scala H0 disponevamo di un tracciato temporaneo su cui Franco Piccardo, Francesco Petrolini e Lucio Dallan hanno manovrato diverse locomotive digitali tramite il Lenz Set 90. Di queste citiamo le più particolari:

  • D341 Rivarossi (scala 1:80 con motore a cipolla)
  • E412 Roco con Pantografi Digitali (azionati tramite filo a memoria di forma)
  • ALn 663 Lima con zSoundDecoder
  • D445 Lima (motore G) con SounDecoder CT Elektronik

Plastico modulare in scala N manovrato da Andrea e Denny.

Tracciato in H0 manovrato da Franco, Lucio e Francesco.

- Parte Pratica
Alla parte teorica ha fatto seguito la pratica, che consisteva nell'installazione di un decoder nelle locomotive portate da alcuni dei partecipanti. Le loco da digitalizzare erano: 402B in scala N, V100 in scala N, 245 in H0, Gr851 in H0 e E645 in H0.

- Il Video
I membri del DCCWorld Team spiegano ai partecipanti la procedura di installazione del decoder sulle locomotive.

Parte 1

Parte 2

Parte 3


Inizia la digitalizzazione della 402B in scala N.

Andrea Barella spiega le fasi della digitalizzazione di una locomotiva.
   

Denny Turani spiega come isolare i contatti sulla v100 in scala N.

Lucio Dallan valuta lo spazio occupato dal decoder sul 245 in scala H0.
   

Franco Piccardo mostra alla telecamera la Gr851 smontata con i contatti elettrici a vista.

Confontro fra un voluminoso ed economico LE103XF ed un piccolo Zimo MX63.
   

Carlo Zamboni analizza il E645 Roco.

Sotto la supervisione di Carlo Zamboni, lo studente inizia con le prime saldature sulla propria E645.
   

Locomotive predisposte con NEM 652 aperte per essere visionate dai partecipanti.

D445 motore G aperta con decoder Lenz 1025 e Soundecoder CT Elektronik.

- E alla fine...
Finita la giornata si conclude con la consegna della Targa al DCCWorld Team.


Antonio Rampini, presidente del CLUB Amici della Scala Enne, consegna la Targa al rappressentate del DCCWorld Team Raneri E. Nuccio

Non vi nascondo che mi sono emozionato.
   

La Targa
Questa Targa è dedicata a tutti coloro che hanno reso possibile la buona riuscita del Master DCC Facile.
  • Raneri E. Nuccio
  • Andrea Barella
  • Denny Turani
  • Franco Piccardo
  • Lucio Dallan
  • Carlo Zamboni
  • Francesco Petrolini
  • Cistian Cico
  • Daniele Pulcini
  • Antonello Nardin

Hanno detto di noi:
«Le Giornate Fiorentine sono e restano una manifestazione ad alto valore aggiunto. Sono arrivato nel pomeriggio e, a parte l'elevata frequentazione da parte della TTMgeneration (Riccardo Olivero, Antonio Federici, Andrea DeRegis, Luca Petruzzo, Nuccio "DCC" Raneri, GC Pagani... e tutti gli altri), a parte il clima simpatico e divertente, credo che sia un punto di incontro importante. I master sembrano molto graditi: su quello di Nuccio, ho riportato solo commenti dal soddisfatto all'entusiasta...»

Benedetto Sabatini, responsabile della sezione modellismo delle testate di Duegi Editrice, Tutto Treno e Tutto Treno Modellismo

- Ringraziamenti:
Un enorme ringraziamento ad Antonio Rampini, all'ASN, all GMFF e al Museo della Leopolda di Firenze che hanno permesso a noi tutti modellisti di trascorrere due splendide giornate.



Dai un voto a questa pagina:

Rating: 2.4/5 (63 votes cast)

(Unobtrusive) AJAX Star Rating Bar Homepage


Ricerca personalizzata
DCCWorld

Informazioni

Home
Iniziare con il DCC
FAQ
Eventi
News

Recensioni

Centrali Digitali
Decoder
Accessori Digitali
Software
Impianti Digitali

Guide

Digitalizziamo le Loco
Database Rotabili
Programmazione CV
Progetti Digitali
Intellibox Bus - Loconet
Il mio sistema digitale
Cablaggi

Documenti Utili

Informazioni Tecniche
Glossario Digitale
Manuali Prodotti
Video

Risorse

Contatti
Forum
Chat
Links
Lo Staff di DCCWorld
RSS