Digitalizziamo la G2000 Mehano.

By Luca Petruzzo (23 marzo 2004)
Ecco come digitalizzare una macchina di recente produzione predisposta sia per il decoder che per il suono.
 
Attrezzi necessari:
  • Nastro isolante;
  • Un decoder per scala H0. Noi useremo un Loksound 2 con suoni precaricati dal rivenditore;
  • Manuale del decoder;
  • Pinze varie;
  • Foglio sottile di plasticard.
 
PASSO 1
Prima di tutto dobbiamo aprire la loco: nella parte superiore del modello circa al centro, c'è un tappo quadrato di circa un centimetro di lato; con l'aiuto di un piccolo cacciavite (o ancora meglio con un foglio sottile di plasticard) si fa leva e lo si toglie.
 
Al di sotto si trova una vite con testa a taglio che, una volta svitata, libera la cassa dal telaio.
 
Basta tirare verso l'alto la carrozzeria... et voilà!, aperta.
 
PASSO 2
Prima di procedere, studiare attentamente dove posizionare i componenti del loksound 2: decoder, cassa armonica (in plastica) con 2 casse da 16 mm, spina a 8 poli norma NEM 625
 
PASSO 3
Il decoder ha un assorbimento massimo compatibile con quello del modello.
 
PASSO 4
Gli altoparlanti, con la relativa cassa armonica, trovano posto sotto le due ventole del modello. Basta solamente spianare le due nervature di plastica sotto la cassa armonica, in modo che le due membrane delle casse non tocchino la base delle ventole dalla parte inferiore.
 
Il decoder trova posto nella parte bassa del modello (tra i serbatoi della nafta e la scatola della trasmissione, al vero).
Per accedervi basta liberare i 4 incastri posti subito davanti e dietro al corpo motore, per liberare il tappo dalla parte inferiore del modello, quindi posizioniamo il decoder nel vano.
 
PASSO 5
Facciamo passare i fili della spina NEM 652 e i due fili marroni delle casse nel foro posto sotto il volano e nelle scanalature a lato del modello.
 
Portiamo i fili fino alla parte alta dove si trovano le casse e la spina NEM.
 
PASSO 6
Inseriamo la spina nella presa NEM.
 
PASSO 8
Colleghiamo le casse in parallelo.
Sul decoder si trovano due fili marroni più corti, che servono per montare il rilevatore per sincronizzare il rumore delle vaporiere con il giro degli assi, funzione non utilizzata nel nostro caso; li tagliamo corti e li isoliamo con del nastro.
 
PASSO 9
Dal binario di programmazione leggiamo correttamente il valore della CV 1 = 3. Quindi facciamo andare la locomotiva avanti ed indietro e proviamo le luci. A questo punto si prova il tutto. Dopo aver sentito la loco che parla, è facile avere uno svenimento! Si accende e si spegne il motore con la funzione F1, fischio breve con F2, scarico aria compressa con F3, e fischio lungo con F4.
 
PASSO 10
ATTENZIONE! Prima di richiudere il tutto fare attenzione ai fili che dai fanali anteriori vanno al circuito stampato della loco, per non farli rimanere schiacciati tra la carrozzeria e la massa della loco, pena la prematura dipartita del decoder, dovuta ad un cortocircuito.
Buon lavoro e buon divertimento!
 


Dai un voto a questa pagina:

Rating: 2.5/5 (54 votes cast)

(Unobtrusive) AJAX Star Rating Bar Homepage


Ricerca personalizzata
DCCWorld

Informazioni

Home
Iniziare con il DCC
FAQ
Eventi
News

Recensioni

Centrali Digitali
Decoder
Accessori Digitali
Software
Impianti Digitali

Guide

Digitalizziamo le Loco
Database Rotabili
Programmazione CV
Progetti Digitali
Intellibox Bus - Loconet
Il mio sistema digitale
Cablaggi

Documenti Utili

Informazioni Tecniche
Glossario Digitale
Manuali Prodotti
Video

Risorse

Contatti
Forum
Chat
Links
Lo Staff di DCCWorld
RSS