Digitalizziamo la ETR401 Hornby/Rivarossi.

di Elvino Ciccarese (20 Ottobre 2014)
 
Attrezzi necessari:
  • Tester o Amperometro con corrente di fondo scala pari ad un Ampere;
  • Un decoder (Noi useremo il ESU Lokpilot V4);
  • Manuale del decoder;
  • Pinze varie;
  • Schede in palsticard per aprire il modello.
 
PASSO 1
Fortunatamente il modello è predisposto con la spina MTC21, quindi l'operazione digitalizzazione sarà abbastanza facile alla portata di tutti.
 
PASSO 2
La predisposizione per il decoder si trova nella carrozza numero 3. Questa si apre facilmente usando le solite schede telefoniche per aprire la cassa dalla base del telaio.
 
PASSO 3
Una volta aperta localizziamo la spina MTC21 (nella foto sulla destra) insieme alla predisposizione per un altoparlante (cassa armonica) per i decoder sound.
 
La predisposizione MTC21 è localizzata sotto il circuito stampato e chiusa da un "tappo" che permette il funzionamento del modello in analogico.
 
Troviamo anche il deviatore per l'alimentazione da pantografo, inutile nel caso di alimentazione digitale.
 
Per facilitare la rimozione del tappo svitiamo il circuito stampato in modo da poterlo sollevare ed arrivare facilmente alla MTC21.
 
PASSO 4
Rimosso il tappo attacchiamo il decoder e riavvitiamo il circuito stampato
 
PASSO 5
Leggiamo la CV1 per verificare che sia tutto a posto, soprattutto in questo elettrotreno, leggendo la CV1 verifichiamo anche facilmente che le connessione elettriche tra le carrozze siano corrette.
 
PASSO 6
Con la programmazione di predefinita del decoder ESU su questo modello otteniamo questo funzionamento:
  • F0 accendi luci bianche;
  • F1 accendi luci rosse;
  • F2 Illuminazione interna;
  • F3 riduzione velocità massima;
  • F4 azzeramento inerzia;
Come sul modello digitalizzato di fabbrica possiamo impostare l'accensione dell'illuminazione interna in modo da simulare il lampeggio tipico delle lampade al neon in fase di accensione. Per fare questo:
  • CV283=16;
  • CV286=15;
  • CV288=20;
Con questi valori si ottengono tre/quattro lampeggi (a frequenza diversa gli uni dagli altri) prima di avere tutto acceso costante.
Importante: sul decoder Esu per accedere correttamente alle sopracitate CV è necessario impostare CV31 = 16 e CV32 = 0.
 
PASSO 7
Buon divertimento!


Dai un voto a questa pagina:

Rating: 2.9/5 (64 votes cast)

(Unobtrusive) AJAX Star Rating Bar Homepage


Ricerca personalizzata
DCCWorld

Informazioni

Home
Iniziare con il DCC
FAQ
Eventi
News

Recensioni

Centrali Digitali
Decoder
Accessori Digitali
Software
Impianti Digitali

Guide

Digitalizziamo le Loco
Database Rotabili
Programmazione CV
Progetti Digitali
Intellibox Bus - Loconet
Il mio sistema digitale
Cablaggi

Documenti Utili

Informazioni Tecniche
Glossario Digitale
Manuali Prodotti
Video

Risorse

Contatti
Forum
Chat
Links
Lo Staff di DCCWorld
RSS