Info centrale digitale

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
altalex71vr
TrenoDigitale
Messaggi: 57
Iscritto il: martedì 20 novembre 2007, 14:48
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: Verona

Info centrale digitale

#1 Messaggioda altalex71vr » giovedì 12 ottobre 2017, 20:29

Ciao a tutti.
Ho bisogno del parere di chi vorrà rispondermi. :D

Premessa:
1) tutta la retroazione è gestita con la LNPC di Buddace e i sensori sono realizzati con ARDUINO.
2) gli scambi e le le loco attualmente sono controllate dalla mia Hornby Elite.
3) ID scambi: da 1 a 80; ID loco: da 101 in poi
4) SW utilizzato: TrainController 7

Situazione / problema:
Il mio piccolo plastico è in fase di sviluppo, per cui un po' alla volta sto incrementando il tracciato e anche gli scambi. Bene: fin tanto che gli scambi erano pochini (circa 10) tutto ha funzionato correttamente. Ora che gli scambi sono diventati 14, mi succede una strana cosa: ogni tanto la centrale perde il controllo dei treni o alcuni scambi non scattano quando dovrebbero. Il problema me lo fa sia che ci sia il treno in movimento sia che il treno sia fermo. Il problema si presenta solo con le schedulazioni. In manuale o semiautomatico funziona tutto correttamente. Il problema si presenta anche con TC 8 e 9. Non ho fatto prove con altri sw perché non ho il tempo di studiarli.
La mia impressione è che la centrale ogni tanto si perda qualche pacchetto con il risultato che "saltano" le route o che alcuni scambi non scattano. Ovviamente ho già provato a giocare con la velocità della centrale, ma senza risolvere. Tenete presente che il malfunzionamento si presenta assolutamente in modo casuale.

DOMANDA:
1) Per prima cosa vorrei sapere se anche qualcun altro ha avuto un problema analogo
2) A questo punto stavo pensando di utilizzare una centrale dedicata per gli scambi (che a plastico completato saranno più di 30) ed una per i treni, mentre i sensori per la retroazione la lascerei in pasto alla LNPC che mi pare si comporti abbastanza bene. In questo senso qualcuno ha da consigliarmi una centrale non troppo costosa con cui gestire gli scambi? (quindi interfacciabile con il pc). Io avrei anche pensato di acquistare una seconda Hornby Elite ma da quando ho aggiornato il firmware (Vers. 1.44 - Feb. 2017) ho problemi nella programmazione degli accessori come - ad esempio - i decoder degli scambi.

Ciao e grazie per le info.

Ale

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 14540
Età: 39
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Info centrale digitale

#2 Messaggioda Buddace » giovedì 12 ottobre 2017, 20:52

altalex71vr ha scritto:1) Per prima cosa vorrei sapere se anche qualcun altro ha avuto un problema analogo

Non sei il primo che lamenta sto rpoblema, ma sapevo, per sentito dire, che con gli ultimi aggiornamenti la problematica era stata risolta.

altalex71vr ha scritto:2) A questo punto stavo pensando di utilizzare una centrale dedicata per gli scambi (che a plastico completato saranno più di 30) ed una per i treni,

E' uno spreco ne basta solo una...ovviamente ti posso consigliare la mia centrale ClaudiaCS.
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 725
Età: 61
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Gira e gira .... ma poi son tornato alla ClaudiaCS
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Info centrale digitale

#3 Messaggioda docdelburg » giovedì 12 ottobre 2017, 22:53

Personalmente mi accingo ad automatizzare un plastico sociale a norme Fremo. Ho scelto Rocrail come programma e ClaudiaCS come centrale principale interfacciata al pc e la cui uscita DCC è riservata alla trazione. Ho collegato alla Claudia un booster Roco con cui comando, separatamente, tutti i decoder dei deviatoi e degli accessori (PL e altre utenze digitalizzate). Tutti i decoder dei deviatoi e delle utenze sono alimentati a parte con trasformatore da 12VDC 10A.
In questo modo, in caso di cortocircuito su un deviatoio tallonato, posso azionarlo comunque senza dover riarmare il tutto.
Pur avendo un pc portatile recente piuttosto performante, è capitato che, in fase di aggiornamento online di software quali antivirus o altro, il pc rallentasse le sue performances al punto di vedere sul piccolo tracciato di prova saltare blocchi e non rispettare la sequenza della programmazione. Il tutto non succede mai in manuale o in semiatuomatico.
Disattivato il wifi sul pc e dedicando quindi tutta la memoria per Rocrail la cosa non si è più ripetuta.
Mauro Menini

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 698
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Info centrale digitale

#4 Messaggioda Zampa di Lepre » giovedì 12 ottobre 2017, 23:44

Anche se ti parte una scansione antivirus o un defrag del disco ci possono essere problemi ....

In linea generale serve;
- memoria fisica in abbondanza

In "Pannello di controllo", "Proprietà del sistema", "Avanzate" ...
- memoria virtuale pari ad almeno due volte la memoria fisica, tutta preallocata fissa su un disco NON frammentato
- effetti visivi impostati per "prestazioni migliori"

In "Pannello di controllo", "risparmio energia"
- sospensione o altri "risparmi" disattivati e "prestazioni elevate" selezionato

- possibilmente anche antivirus e firewall disabilitati
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 14540
Età: 39
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Info centrale digitale

#5 Messaggioda Buddace » venerdì 13 ottobre 2017, 0:07

Zampa di Lepre ha scritto:Anche se ti parte una scansione antivirus o un defrag del disco ci possono essere problemi ....


Mah il problema che lamenta lui sulla Elite è di diversa natura ed era già noto in passato.
La centrale viene vista dal pc come una porta seriale . Il pc spara continuamente dati alla centrale ma se questa è impegnata a fare altro questa se li perde. Normalmente per evitare detto problema si mettono dei semafori (che terra terra in questo caso sono dei fili) che dicono al pc di fermarsi nel caso in cui la centrale è occupata a fare altro. Ora da quello che ricordo l'elite questi semafori non li ha.
Infatti il problema che lamenta non è che gli scambi si muovono in ritardo, che rientrerebbe nel caso del DOC, ma alcuni non si muovono proprio sintomo a mio dire di quanto descritto sopra.
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 698
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Info centrale digitale

#6 Messaggioda Zampa di Lepre » venerdì 13 ottobre 2017, 11:58

Molto probabile .... infatti le mie note erano per chi ha il pc che si "attarda" ... nel caso specifico non aiuta (al massimo esclude altri problemi che potrebbero inquinare ulteriormente lo scenario).
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti