Problema con decoder hornby r8249

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
wolf86
Analogico
Messaggi: 2
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 9:46

Problema con decoder hornby r8249

#1 Messaggioda wolf86 » venerdì 13 gennaio 2012, 4:00

Salve a tutti,
è la prima volta che scrivo in questo forum (ma vi seguo "in silenzio" da molto tempo) perchè ho un problema con una loco digitalizzata con il decoder citato nel titolo del tread.
Spiego brevemente il problema: avevo finito di digitalizzare una vecchia loco con motore g, la provo sul mio ovale di prova e va senza problemi. Successivamente, dopo averla rimontata, programmo le poche cv disponibili (1, 3, 4 e 29), ma come esco dalla programmazione la loco ha iniziato a fare piccoli scatti (roba di pochi mm per volta) in continuazione e non c'è modo che risponda ai comandi della centrale. Ho provato a rientrare in modalità  programmazione per cambiare l'indirizzo e il decoder, dopo aver fatto i soliti "passetti" che certificano l'avvenuta programmazione, uscendo di nuovo da suddetta modalità , la loco riprende a fare gli stessi piccoli scatti. Considerando che le luci lampeggiano "in sincro" con questi passetti, ho pensato che forse il decoder si fosse fritto, ma visto che le cv riesco a modificarle non so proprio a cosa pensare. Come posso risolvere questo problema? Non so se sono stato chiaro, perchè delle decine di loco che ho digitalizzato, questa è la prima volta che mi capita un problema simile ma spero che qualcuno possa aiutarmi. Grazie

tfsm
PlasticoDigitale
Messaggi: 606
Età: 41
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2008, 23:35
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Lenz LZV100 + LH100 + Lokmaus2 + Multimaus

Re: Problema con decoder hornby r8249

#2 Messaggioda tfsm » domenica 15 gennaio 2012, 3:00

Uhm, mi sa che c'è qualche saldatura in corto; riapri la loco e provala senza cassa, poi ricontrolla tutte le saldature col tester.
Ciao

caimano60
DCCReady
Messaggi: 9
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2007, 8:06
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Analogico
Località: ROMA

Re: Problema con decoder hornby r8249

#3 Messaggioda caimano60 » mercoledì 11 ottobre 2017, 16:41

Ciao. Il problema è tipico dei decoder Hornby , sono arrivato alla conclusione che i motori G allo spunto hanno un assorbimento di circa 800 1000 mA a causa dei notevoli attriti dovuti alla vetustità, per cui il decoder entra per alcuni milisecondi in protezione.

Il problema si attenua dopo l'avvio della loco, e con le luci spente in partenza.

Enrico.

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 658
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Problema con decoder hornby r8249

#4 Messaggioda Zampa di Lepre » mercoledì 11 ottobre 2017, 17:42

caimano60 ha scritto:... sono arrivato alla conclusione che i motori G allo spunto hanno un assorbimento di circa 800 1000 mA a causa dei notevoli attriti dovuti alla vetustità....


Concordo...se non vuoi cambiare decoder ti consiglierei di scollegarlo dal motore momentaneamente almeno da un polo.
Poi fai andare tutto il carrello motore collegandolo ad un trasformatore analogico per fare un bel rodaggio ... ingrasso o olia tutti i perni e gli ingranaggi... insomma cerca di ridurre gli attriti.
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 721
Età: 61
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Gira e gira .... ma poi son tornato alla ClaudiaCS
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Problema con decoder hornby r8249

#5 Messaggioda docdelburg » mercoledì 11 ottobre 2017, 20:40

Scusa se sono lapidario ma ...... cambia decoder. Cambia tipo di decoder, quello della Hornby 8249 non regge un motore G.
I suggerimenti autorevoli che ti hanno dato sono frutto dell'esperienza ma quel tipo di decoder non regge nel tempo.
Scegli, per un motore G, un decoder che regga almeno 2A di picco massimo, come gli Zimo (http://www.portigliatti.it/decoder_loco ... ndard.html)
Mauro Menini

wolf86
Analogico
Messaggi: 2
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2007, 9:46

Re: Problema con decoder hornby r8249

#6 Messaggioda wolf86 » mercoledì 18 ottobre 2017, 22:25

Per prima cosa vi ringrazio per le risposte ricevute...dopo più di 5 anni, avevo dimenticato di aver posto questa domanda. In secondo luogo, il problema l'ho risolto nella maniera più semplice: cambiando il decoder con uno più adatto (Digitrax). Purtroppo quando iniziai questo tread ero ancora un novello in ambito DCC, molte cose mi erano ignote ed anche questi errori mi hanno permesso di "crescere". Ad oggi, sono riuscito a digitalizzare personalmente il mio intero parco rotabili comprese le carrozze pilota e rimorchiate varie.
Saluti, Fabrizio


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti