Problemi retroazione ESU ECOS 2 + ECOSDETECTOR STD + TC GOLD

Sezione dedicata alle discussioni riguardanti tutti i software (Windigipet, Railware, Railroad&Co) per PC ingrado di gestire il nostro plastico.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
maurizio_r
DCCReady
Messaggi: 10
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2017, 18:36
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ECoS 2 ESU

Problemi retroazione ESU ECOS 2 + ECOSDETECTOR STD + TC GOLD

#1 Messaggioda maurizio_r » martedì 3 gennaio 2017, 19:48

Innanzitutto Auguri di Buon Anno a tutti voi! Mi chiamo Maurizio, non ho trovato una sezione "presentiamoci" e chiedo scusa in anticipo.

Ultimamente mi è sorto un nuovo problema nell'accoppiata ESU ECOS + moduli di retroazione ECOSDETECTOR STANDARD è il traincontroller gold 7. Praticamente un po' di tempo fa avevo già provveduto a cablare un intero modulo ECOSDETECTOR Standard e su traincontroller avevo programmato gli indirizzi corretti alle corrispettive sezioni di blocco e tutto si è messo a funzionare correttamente (passo con la calamita sopra l'ampolla reed e il traincontroller illumina la sezione di blocco). In questi giorni ho provveduto a cablare un secondo modulo e sono usciti ogni sorta di problemi. Premetto di aver effettuato tutti i cablaggi correttamente (identici al primo modulo cablato). Quando vado a programmare le sezioni di blocco su traincontroller, io come al solito posiziono la calamita sull'ampolla reed che voglio identificare e inizio a scorrere tra i sottoindirizzi del modulo in questione finché la trovo, e la sezione come al solito si illumina, ma quando vado a rimuovere la calamita la sezione è resta illuminata anche se l'ampolla reed non è più "eccitata". Allora ho provato a salvare tutto e chiudere e riaprire il traincontroller, provo a passare su un'ampolla collegata a quel modulo ma nessun segno di vita. Ho provato a controllare le uscite del modulo tramite la centrale ECOS e loro funzionano correttamente, si attivano solo quando ci passo sopra con una calamita. Ho provato a cambiare modulo ECOSDETECTOR ma non è servito a nulla.
Ho provato ad aggiornare il firmware della centrale pensando fosse un bug del sistema (passando dalla 4.1.2 alla 4.1.4) ma nessun cambiamento.
Resta il punto che il primo modulo funziona correttamente su traincontroller mentre il secondo no... e non so più cosa fare....
Io ho installato traincontroller gold 7 su un PC con Windows 8.1 pro, per verificare se si trattava di un problema di Windows ho provato a reinstallare su un alto PC prima un Windows 7 e successivamente un Windows xp professional ma i risultati non sono cambiati il modulo 1 va mentre il 2 da sempre gli stessi problemi.
Come ulteriore prova ho provato a invertire gli indirizzi dei 2 moduli ECOSDETECTOR STANDARD è il problema è rimasto il medesimo, cioè il modulo con indirizzo 1 funziona e quello con 2 no (ma nemmeno se metto indirizzi più alti cioè 3 4 5 ecc.).
Credo che sia un problema di comunicazione tra la ECOS e il PC.

Ho un ultimo aggiornamento, ho provato a scaricare la demo della versione di TRAINCONTROLLER 8 GOLD e funziona tutto regolarmente, non c'è nessuna possibilità di riuscir a far funzionare la 7 in mio possesso?

archfranchini
Analogico
Messaggi: 2
Età: 37
Iscritto il: sabato 27 maggio 2017, 10:56
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ESU Ecos 50200

Re: Problemi retroazione ESU ECOS 2 + ECOSDETECTOR STD + TC

#2 Messaggioda archfranchini » martedì 30 maggio 2017, 14:36

In effetti posso confermare tutto ciò che ho letto sopra. Con la vers. 7 di TC, funziona solamente un solo modulo Detector. Dopo mille prove, reset, reinserimento nella switchboard di tutti i contatti dei blocchi, l'unica spiegazione può essere un bug di programma. Alla fine, il secondo è il terzo mio modulo Detector leggono la tratta occupata ma questa, una volta liberato il binario non si resetta, nemmeno applicando regole di reset. Solamente se si entra nella modalità di editazione del blocco, il sensore viene resettato. TC 7 é stato aggiornato ufficialmente per l'ultima volta nel 2009, per poi lasciar posto alla vers 8.0; é quindi possibile che non contenga le "informazioni" per la corretta lettura di più moduli Detector RC. Personalmente ho risolto il problema con l'acquisto di una licenza per TCG 8.

maurizio_r
DCCReady
Messaggi: 10
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2017, 18:36
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ECoS 2 ESU

Re: Problemi retroazione ESU ECOS 2 + ECOSDETECTOR STD + TC GOLD

#3 Messaggioda maurizio_r » sabato 12 agosto 2017, 15:58

Hai precisamente elencato le stesse cose che succedevano a me! Però con la grande scocciatura di spendere 500 euro per un installer da 20 mega.... robe da matti! Infatti per il momento mi sto scervellando a capire come si programma Rocrail.... che almeno è gratis (offerta libera) e sempre aggiornato. E' solo molto ma molto più complicato da programmare.... tutto più manuale

archfranchini
Analogico
Messaggi: 2
Età: 37
Iscritto il: sabato 27 maggio 2017, 10:56
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ESU Ecos 50200

Re: Problemi retroazione ESU ECOS 2 + ECOSDETECTOR STD + TC GOLD

#4 Messaggioda archfranchini » domenica 13 agosto 2017, 11:13

Anche io ho provato inizialmente Rocrail, ma dovendo costruire dall'inizio il plastico (con prove e test per lavorazioni e circolazione) la mole di lavoro e studio per poter utilizzare dignitosamente un software come Rocrail é immensa. Premetto che da open source é ottimo, ma troppo troppo grande da calibrare per gli utilizzi del singolo utente che vuole ottenere risultati in tempi non biblici. Con Traincontroller ho potuto veder circolare i treni in modo automatico senza alcuna programmazione fin dalla prima elettrificazione dei binari. Il tempo risparmiato sarà dedicato alla cura dei dettagli del plastico e all'ottimizzazione della circolazione dopo aver testato le funzioni del software. Per quanto riguarda il costo hai ragione, ma ad oggi posso dire che li vale tutti, alla fine é il prezzo di 2 loco di media fattura.

carraccio
DCCMaster
Messaggi: 1495
Età: 39
Iscritto il: giovedì 5 febbraio 2004, 19:02
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Intellibox DCCGEN NanoX CompactLenz RocoMaus
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Problemi retroazione ESU ECOS 2 + ECOSDETECTOR STD + TC GOLD

#5 Messaggioda carraccio » venerdì 6 ottobre 2017, 17:24

Stesso problema mio,
esiste un modo di riportare il firmware della ecos ad una versione precedente? tipo alla 3.7? funzionava tutto alla grande prima,


ciao
Davide
Davide

VISITATE
www.plastico.bg.it

maurizio_r
DCCReady
Messaggi: 10
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2017, 18:36
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ECoS 2 ESU

Re: Problemi retroazione ESU ECOS 2 + ECOSDETECTOR STD + TC GOLD

#6 Messaggioda maurizio_r » sabato 7 ottobre 2017, 12:03

Sinceramente non lo so... ma ormai ho preso ampiamente la mano con Rocrail che grazie anche a Nuccio riesco a far andare i segnali esattamente come nelle ferrovie italiane, con apposito svg, quindi non tornerei mai più indietro!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite