Realizzare un carro sound

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 2975
Età: 60
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: Realizzare un carro sound

#16 Messaggioda peppardo » sabato 18 novembre 2017, 23:45

lingo ha scritto:Probabilmente i "puristi" resteranno schifati. Il risultato ottenuto è visibile nel filmato raggiungibile dal link in calce e sinceramente sono abbastanza soddisfatto. Andrebbe solo migliorata la sincronizzazione tra sbuffi e ruote come rappresentato da Alessandro. Considerando che il decoder in questione è lo ZIMO Mx648F (Portigliatti) avete suggerimenti per migliorare la sincronizzazione ?
Grazie
Pasquale

https://drive.google.com/uc?export=view&id=1OnBkgUAB9KtoAbmg3q8Km-bHoM3X8eJa

mah, senti...molto meglio di tante ciofeche che si vedono sul tubo...la sincronizzazione è abbastanza precisa...io mi accontenterei, senza troppi sbattimenti...
ciao

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 2975
Età: 60
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: Realizzare un carro sound

#17 Messaggioda peppardo » sabato 18 novembre 2017, 23:49

lingo ha scritto:Dovrei verificare se tale funzione sia presente anche sui decoder Uhlenbrock mini 73410 montati sulle mie sogliole. Nei prossimi giorni mi arriverà il materiale ed inizierò a "smanettarci", per adesso un sincero grazie per l'interesse prestato.
A presto
Pasquale

mmmmmmm...il virtual sound, purtroppo, è prerogativa degli Esu...manco Zimo ha pensato a questa ottima carratteristica...io la uso per simulare la partenza ritardata davanti ai segnali...

lingo
LocoDigitale
Messaggi: 40
Età: 53
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2016, 21:15
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Hornby Elite
Località: Foggia

Re: Realizzare un carro sound

#18 Messaggioda lingo » domenica 19 novembre 2017, 8:54

peppardo ha scritto:
lingo ha scritto:Dovrei verificare se tale funzione sia presente anche sui decoder Uhlenbrock mini 73410 montati sulle mie sogliole. Nei prossimi giorni mi arriverà il materiale ed inizierò a "smanettarci", per adesso un sincero grazie per l'interesse prestato.
A presto
Pasquale

mmmmmmm...il virtual sound, purtroppo, è prerogativa degli Esu...manco Zimo ha pensato a questa ottima carratteristica...io la uso per simulare la partenza ritardata davanti ai segnali...

Questa non appare una buona notizia :cry:


Ho montato il decoder sound per loco diesel nel nuovo carro, ed ho riscontrato lo stesso problema che è stato rappresentato dall'utente dccrailway in questa discussione http://www.dccworld.com/forum/viewtopic.php?f=1&t=9274, non riesco a leggere le CV del decoder.
Sono riuscito a trovare la resistenza di cui alla foto in basso (il tester mi restituisce un valore di 120 ohm), prima di collegarla ai fili arancione e grigio del decoder, onde evitare danni, potreste darmi conferma che vada bene ?
Considerando, altresì, che dovrà restare montata nel carro "a vita" (in quanto avrò necessità di variare la CV1 a seconda del modello di loco che dovrà accompagnare) pensate che la produzione di calore possa comportare problemi nel tempo ?
GRazie per l'aiuto
A presto
PAsquale
Immagine

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 2975
Età: 60
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: Realizzare un carro sound

#19 Messaggioda peppardo » domenica 19 novembre 2017, 9:37

Magari puoi usare un formato da 1/2 watt, in luogo di una resistenza da 1/4...aiuta a dissipare meglio il calore...il valore di 120 ohm va bene per produrre l'ack...oppure usa una lampadina da 12v, opportunamente schermata con vernice nera e vai tranquillo che leggi le cv...

lingo
LocoDigitale
Messaggi: 40
Età: 53
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2016, 21:15
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Hornby Elite
Località: Foggia

Re: Realizzare un carro sound

#20 Messaggioda lingo » lunedì 20 novembre 2017, 11:16

Ieri ho fatto dei test con le due resistenze in mio possesso ed una micro lampadina da 12 V. Riporto di seguito i risultati:

- Con resistenza da 120 ohm le CV si leggono sulla Z21 integrata nello SmartRail Roco e NON vengono lette dall’Elite Hornby. Dopo una ventina di secondi che si imposta la massima velocità la temperatura raggiunta dalla resistenza è elevata al punto che toccarla provocherebbe lesioni alla cute;
- Con resistenza da 45 ohm le CV si leggono sia sulla Z21 che sull’Elite Hornby. Dopo pochi secondi che si imposta la massima velocità la resistenza inizia a fumare (penso possa prendere fuoco);
- Con una micro lampadina da 12 V, opportunamente coperta con del copri-filo termoretraibile (per “oscurarla”) le CV NON vengono lette da entrambe le centraline.

Da ignorante in materia, non potrebbe essere il condensatore collegato al decoder ad “incasinare” le cose ?

Tra le altre cose, ieri nel provare a leggere le CV da 67 a 94 delle mie sogliole, che montano decoder Uhlenbrock mini 73410, ho appurato che non è possibile visionarle, probabilmente necessita accedere ad un altro blocco di CV.
HELP

Immagine

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 14534
Età: 39
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Realizzare un carro sound

#21 Messaggioda Buddace » lunedì 20 novembre 2017, 11:35

Leggo solo ora questo topic, se il problema è l'assorbimento per l'ack 100ohm e cv5 del decoder messo a 1 dovrebbe funzionare.
in ogni caso il decoder si può leggere con il ralcom anche senza la resistenza di ack.
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 14534
Età: 39
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Realizzare un carro sound

#22 Messaggioda Buddace » lunedì 20 novembre 2017, 11:35

dimenticavo, controllo di carico disabilitato.
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 698
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Realizzare un carro sound

#23 Messaggioda Zampa di Lepre » lunedì 20 novembre 2017, 13:46

In realtà visto che ti serve solo per la programmazione dell'indirizzo (il resto lo puoi fare in POM e letture via railcom) e considerato che il condensatore a queso fine da fastidio (compensa l'impulso di ack ... che le centrale non sente più) puoi:

- non mettere la resistenza e, solo per l'impostazione dell'indirizzo, andare alla cieca

- oppure mettere dei micro connettori o dei microswitch con cui, solo quando devi programmare, inserisci la resistenza e scolleghi il condensatore
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 2975
Età: 60
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: Realizzare un carro sound

#24 Messaggioda peppardo » lunedì 20 novembre 2017, 15:40

Se non leggi con la lampada è perche assorbe poco...per la resistenza usa il formato da 1\2 watt e vedrai che rimarrà tiepida....

lingo
LocoDigitale
Messaggi: 40
Età: 53
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2016, 21:15
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Hornby Elite
Località: Foggia

Re: Realizzare un carro sound

#25 Messaggioda lingo » lunedì 20 novembre 2017, 20:32

Zampa di Lepre ha scritto:- non mettere la resistenza e, solo per l'impostazione dell'indirizzo, andare alla cieca


Sicuramente la soluzione più indolore ed è quella adottata.

Ora mi servirebbe una mano sui settaggi delle CV per poterlo utilizzare al meglio.
Il problema più serio sarà quello di sincronizzare la partenza delle sogliole dopo le sequenze iniziali di suoni pre-movimento del decoder sound.
Dal seguente link è possibile visionare un filmato che da un idea delle sequenze sonore:
https://drive.google.com/uc?export=view&id=10wX5Fi4yJK-7RTfDrBLbuYe8t4VQiiuf 33 MB

Il decoder sonoro all'interno del carro è uno Zimo-Portigliatti MX648R e sulle sogliole 2 Uhlenbrock mini 73410 ed un ESU LokPilot Standard 53611 su altra loco.
Vi ringrazio ancora.
Pasquale

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 2975
Età: 60
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: Realizzare un carro sound

#26 Messaggioda peppardo » lunedì 20 novembre 2017, 22:03

lingo ha scritto:
Zampa di Lepre ha scritto:- non mettere la resistenza e, solo per l'impostazione dell'indirizzo, andare alla cieca


Sicuramente la soluzione più indolore ed è quella adottata.


Pasquale

Auguri....

lingo
LocoDigitale
Messaggi: 40
Età: 53
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2016, 21:15
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Hornby Elite
Località: Foggia

Re: Realizzare un carro sound

#27 Messaggioda lingo » giovedì 23 novembre 2017, 9:54

peppardo ha scritto:
lingo ha scritto:
Zampa di Lepre ha scritto:- non mettere la resistenza e, solo per l'impostazione dell'indirizzo, andare alla cieca


Sicuramente la soluzione più indolore ed è quella adottata.


Pasquale

Auguri....

:D
In questa fase di test la resistenza è collegata al decoder, solo quando avrò terminato verrà eliminata.

Vi chiedo un aiuto in merito alla funzione "Virtual sound" che hanno i decoder ESU. Ho dato uno sguardo al manuale, così come indicatomi da alpiliguri (scusami se ti cito con l'ID ma non conosco il tuo nome) ed ho anche fatto delle ricerche sulla rete ma senza risolvere. Per la gestione di tale funzione forse necessita l'utilizzo dello strumento Hardware per la programmazione dei decoder ESU ?
Ciao
Pasquale

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 2975
Età: 60
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: Realizzare un carro sound

#28 Messaggioda peppardo » giovedì 23 novembre 2017, 11:48

Sarebbe utile sapere che versione usi dei decoder esu...per i 4.0, l'ideale sarebbe avere il lokprogrammer e settare il decoder usando il programmatore...altrimenti, manuale alla mano, modificare le relative cv's...o interpellare l'amico Alessandro, alias Zampadilepre, che sicuramente in un batter d'occhio, ti illumina in merito...

lingo
LocoDigitale
Messaggi: 40
Età: 53
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2016, 21:15
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Hornby Elite
Località: Foggia

Re: Realizzare un carro sound

#29 Messaggioda lingo » giovedì 23 novembre 2017, 13:24

Non mi pare sia appartenente alla V 4, è l'ESU LokPilot Standard 53611

Avatar utente
peppardo
DCCMaster
Messaggi: 2975
Età: 60
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 19:50
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: digitrax superchief 8amp
Località: MILANO/BARI

Re: Realizzare un carro sound

#30 Messaggioda peppardo » giovedì 23 novembre 2017, 13:44

lo standard non prevede la possibilità del virtual sound
Immagine


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti