Gru Roco DCC

Discussioni inerenti l'esecizio, l'installazione e la gestione di sistemi digitali per il modellismo ferroviario.

Moderatori: Luca.Rubini, Seba55, peppardo

Messaggio
Autore
matteob
PlasticoDigitale
Messaggi: 105
Iscritto il: mercoledì 23 settembre 2015, 21:41
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS - Hornby Select
Località: Verona

Gru Roco DCC

#1 Messaggioda matteob » martedì 27 giugno 2017, 13:32

Qualcuno ha capito come fa a pilotare la gru da smartphone, con la centrale z21 e Arduino mini?

https://youtu.be/43g_lCFCRsw

Utilizza Arduino come un decoder?

alpiliguri
PlasticoDigitale
Messaggi: 484
Iscritto il: venerdì 1 ottobre 2010, 21:44
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Sprog II + JMRI

Re: Gru Roco DCC

#2 Messaggioda alpiliguri » mercoledì 28 giugno 2017, 18:49

Se metti nella gru uno uno o più decoder per comandare i motori interni (2 motori?) poi li comandi con qualunque centrale, a manetta o con smartphone.
Non spiega un gran che, Arduino potrebbe fare il lavoro del decoder. Ma non è indispensabile.
Con qualche componente non dovrebbe essere complicato ottenere un comando motore con inversione usando due uscite del decoder, come per l'uscita motore.
Ciao, alpiliguri.

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 697
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Gru Roco DCC

#3 Messaggioda Zampa di Lepre » mercoledì 28 giugno 2017, 19:12

I movimenti sono tre (rotazione, braccio, gancio) ... ed, evidentemente commuta preventivamente (mediante l'attivazione, in alternativa, di tre uscite aux) l'uscita motore del decoder sui tre motori diversi.

Puoi farlo, in via breve, anche con un decoder normale con almeno tre uscite aux (meglio se ben programmabili) che attivano tre micro-rele ....
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

matteob
PlasticoDigitale
Messaggi: 105
Iscritto il: mercoledì 23 settembre 2015, 21:41
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS - Hornby Select
Località: Verona

Re: Gru Roco DCC

#4 Messaggioda matteob » mercoledì 28 giugno 2017, 19:34

Servirebbero dei micro-rele' applicati alle uscite ausiliari che verrebbero attivati con i tasti funzione? E per la velocità del motoriduttore, esiste una cv che regola l'uscita ausiliare?

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 697
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Gru Roco DCC

#5 Messaggioda Zampa di Lepre » mercoledì 28 giugno 2017, 20:05

No quella è l'uscita del motore che (forse) viene commutata con i micro-relè.

Non ci sono decoder con uscite ausiliarie comandabili come sta facendo il tipo con la z21 ....

Per capirsi:
- attivo con F1 la rotazione ovvero connetto l'uscita motore del decoder sul motore opportuno, con la velocità e la direzione lo controllo (meglio il multimaus che lo smartphone per questo), quando ho finito disattivo F1;

- attivo con F2 il braccio .... (vedi sopra);

- attivo con F3 il gancio .... (vedi sopra).
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

matteob
PlasticoDigitale
Messaggi: 105
Iscritto il: mercoledì 23 settembre 2015, 21:41
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS - Hornby Select
Località: Verona

Re: Gru Roco DCC

#6 Messaggioda matteob » mercoledì 28 giugno 2017, 20:42

ok.
Ultima modifica di matteob il giovedì 29 giugno 2017, 7:43, modificato 1 volta in totale.

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 725
Età: 61
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Gira e gira .... ma poi son tornato alla ClaudiaCS
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Gru Roco DCC

#7 Messaggioda docdelburg » mercoledì 28 giugno 2017, 23:49

Se ho ben capito i comandi normalmente inviati dal decoder al motore (della ipotetica loco), quindi velocità di rotazione e senso di rotazione, verrebbero inviati di volta in volta a uno dei tre micromotori della gru tramite l'attivazione dei microrelè via uscite F1, Aux1 e Aux2.
Ingegnoso.....! :D
Mauro Menini

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 697
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Gru Roco DCC

#8 Messaggioda Zampa di Lepre » giovedì 29 giugno 2017, 12:23

Si può anche risparmiare in soldi e ingombro con due soli relè in cascata e quindi due uscite AUX:

- F1 inattivo, F2 ininfluente, relè 1 (connesso a aux1) disattivo, motore controllo rotazione connesso;
- F1 attivo, F2 inattivo, relè 1 attivo, relè 2 (connesso a aux2) disattivo, motore alzo braccio connesso;
- F1 attivo, F2 attivo, relè 1 attivo, relè 2 attivo, motore alzo gancio connesso.

Ovviamente è solo un esempio ... le connessioni e quindi le priorità di comando le date come volete ...
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

matteob
PlasticoDigitale
Messaggi: 105
Iscritto il: mercoledì 23 settembre 2015, 21:41
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS - Hornby Select
Località: Verona

Re: Gru Roco DCC

#9 Messaggioda matteob » giovedì 29 giugno 2017, 13:06

Zampa di Lepre ha scritto:Si può anche risparmiare in soldi e ingombro con due soli relè in cascata e quindi due uscite AUX:

- F1 inattivo, F2 ininfluente, relè 1 (connesso a aux1) disattivo, motore controllo rotazione connesso;
- F1 attivo, F2 inattivo, relè 1 attivo, relè 2 (connesso a aux2) disattivo, motore alzo braccio connesso;
- F1 attivo, F2 attivo, relè 1 attivo, relè 2 attivo, motore alzo gancio connesso.

Ovviamente è solo un esempio ... le connessioni e quindi le priorità di comando le date come volete ...


Siccome sono a digiuno di queste cose, riesci a fare uno schemino (quando hai tempo) di come andrebbero collegati i relè alle uscite aux1 e 2? Hanno bisogno di essere alimentati separatamente? I relè hanno bisogno di altre componenti per poter funzionare? Vorrei costruirmi una cosa simile... :oops:

nonnoherby
LocoDigitale
Messaggi: 41
Età: 68
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 22:13
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco multimaus
Località: Iseo

Re: Gru Roco DCC

#10 Messaggioda nonnoherby » giovedì 29 giugno 2017, 13:49

matteob ha scritto:Siccome sono a digiuno di queste cose, riesci a fare uno schemino (quando hai tempo) di come andrebbero collegati i relè alle uscite aux1 e 2? Hanno bisogno di essere alimentati separatamente? I relè hanno bisogno di altre componenti per poter funzionare? Vorrei costruirmi una cosa simile... :oops:


Sei digiuno anche di micromeccanica?
In caso affermativo è meglio che te lo togli dalla testa perchè mettere insieme tutti questi meccanismi non è così semplice come sembra.
Ovviamente fino a prova contrario si intende! :wink: :wink:
Saluti e
ciao! Immagine
Herbert

matteob
PlasticoDigitale
Messaggi: 105
Iscritto il: mercoledì 23 settembre 2015, 21:41
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS - Hornby Select
Località: Verona

Re: Gru Roco DCC

#11 Messaggioda matteob » giovedì 29 giugno 2017, 14:30

nonnoherby ha scritto:
matteob ha scritto:Siccome sono a digiuno di queste cose, riesci a fare uno schemino (quando hai tempo) di come andrebbero collegati i relè alle uscite aux1 e 2? Hanno bisogno di essere alimentati separatamente? I relè hanno bisogno di altre componenti per poter funzionare? Vorrei costruirmi una cosa simile... :oops:


Sei digiuno anche di micromeccanica?
In caso affermativo è meglio che te lo togli dalla testa perchè mettere insieme tutti questi meccanismi non è così semplice come sembra.
Ovviamente fino a prova contrario si intende! :wink: :wink:


Di micromeccanica, da costruire c'è veramente poco visto ho già trovato tutto dai "ciainis" e qualche pezzo di ricambio della gru digitale Roco senza spendere tanto. In fondo questa gru la vendevano a 250 euro!
E' l'assemblaggio che sarà un po' ostico visti gli spazi ridotti. E se guardi bene nel video, si vede che il sig. Stanislav, ha tagliuzzato qua e la per farci stare tutto. Io ho solo 1 decoder (forse 3) oltre 3 motori, lui invece 3 PCB lunghi quasi come il corpo gru.
Con la calma e perseveranza spero di riuscirci anch'io. Sennò rimarrà nel cassetto... e ripreso un altro giorno. :)

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 697
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Gru Roco DCC

#12 Messaggioda Zampa di Lepre » giovedì 29 giugno 2017, 15:52

matteob ha scritto:Siccome sono a digiuno di queste cose, riesci a fare uno schemino (quando hai tempo) di come andrebbero collegati i relè alle uscite aux1 e 2? Hanno bisogno di essere alimentati separatamente? I relè hanno bisogno di altre componenti per poter funzionare? Vorrei costruirmi una cosa simile... :oops:


Eccoti accontentato ...

Immagine

Questo è lo schema a due relè (entrambi a 12V e a due vie).

Nell'ipotesi sono connessi ad aux1 ed aux2 (di solito nei decoder attivati da F1 e F2).

NB: non servono altri componenti MA è assai opportuno che il decoder abbia le uscite aux1 e aux2 "dimmerabili" ovvero che possano essere regolate .... nel nostro caso circa a 2/3 del valore massimo (ovvero 12/18 ... oppure quel tanto che basta a far scattare il relè in sicurezza).... questo perché la tensione che esce dalla ns. centraline è maggiore dei 12 volt di targa (di solito si riscontrano 18-20 volt).

NB2: il sistema è molto grezzo ... ad esempio mancano totalmente dei fine corsa per i movimenti dei vari motori ovvero tutto è affidato al controllo "a mano ed a occhio" di chi sta ai comandi :wink:

NB3: come relè potresti usare questo ... Relè monostabile DPDT Omron G6K-2P-Y 12DC
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

matteob
PlasticoDigitale
Messaggi: 105
Iscritto il: mercoledì 23 settembre 2015, 21:41
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: ClaudiaCS - Hornby Select
Località: Verona

Re: Gru Roco DCC

#13 Messaggioda matteob » giovedì 29 giugno 2017, 17:02

Zampa di Lepre ha scritto:
matteob ha scritto:

NB: non servono altri componenti MA è assai opportuno che il decoder abbia le uscite aux1 e aux2 "dimmerabili" ovvero che possano essere regolate .... nel nostro caso circa a 2/3 del valore massimo (ovvero 12/18 ... oppure quel tanto che basta a far scattare il relè in sicurezza).... questo perché la tensione che esce dalla ns. centraline è maggiore dei 12 volt di targa (di solito si riscontrano 18-20 volt).

NB2: il sistema è molto grezzo ... ad esempio mancano totalmente dei fine corsa per i movimenti dei vari motori ovvero tutto è affidato al controllo "a mano ed a occhio" di chi sta ai comandi :wink:

NB3: come relè potresti usare questo ... Relè monostabile DPDT Omron G6K-2P-Y 12DC



NB: infatti era quello che mi doleva pensare... presumo si regolino dalle CV? E suppongo che con solo pochi e sofisticati decoder si possa fare. Se le uscite non fossero dimmerabili, si potrebbe utilizzare una spartana resistenza?

NB2: si è vero il sistema sarà anche grezzo, ma non devo renderlo automatico...

NB3: grazie per il consiglio del relè da utilizzare.

NB4 (che non c'è) :) : grazie dello schema e del tempo dedicato, ora mi è tutto più chiaro!

Zampa di Lepre
PlasticoDigitale
Messaggi: 697
Iscritto il: domenica 9 marzo 2008, 20:44

Re: Gru Roco DCC

#14 Messaggioda Zampa di Lepre » giovedì 29 giugno 2017, 17:10

No ... tranne i decoder supereconomici in genere tutti permettono la regolazione delle uscite.

Te la puoi cavare anche con una resistenza ... non dovresti avere grossa dissipazione di calore, quei relè assorbono veramente poco.
Alessandro "Zampa di Lepre" Becchetti

"... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo... come lacrime nella pioggia ..."

nonnoherby
LocoDigitale
Messaggi: 41
Età: 68
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 22:13
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco multimaus
Località: Iseo

Re: Gru Roco DCC

#15 Messaggioda nonnoherby » giovedì 29 giugno 2017, 18:35

matteob ha scritto:Di micromeccanica, da costruire c'è veramente poco visto ho già trovato tutto dai "ciainis" e qualche pezzo di ricambio della gru digitale Roco senza spendere tanto. In fondo questa gru la vendevano a 250 euro!
E' l'assemblaggio che sarà un po' ostico visti gli spazi ridotti. E se guardi bene nel video, si vede che il sig. Stanislav, ha tagliuzzato qua e la per farci stare tutto. Io ho solo 1 decoder (forse 3) oltre 3 motori, lui invece 3 PCB lunghi quasi come il corpo gru.
Con la calma e perseveranza spero di riuscirci anch'io. Sennò rimarrà nel cassetto... e ripreso un altro giorno. :)

Se è così ti auguro un buon lavoro e spero che riesci anche a realizzarlo! :D :D
Saluti e
ciao! Immagine
Herbert


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti